METAMORFOSI FESTIVAL Scena mentale in trasformazione


Dal 14 marzo 2017 al 26 marzo 2017 | Mo.Ca Brescia
Dalle ore 10:30 alle ore 20:00

Domenica 26 marzo ore 16.30

LE SEDIE – FuoriBinario Teatro

Dipartimento per la Salute Mentale – ASST Franciacorta

Regia e drammturgia: Modesto Modi Messali

(dedicato a Enrico)

Con: Sara Vignoni, Giusi Armanni, Eleonora Archetti, Remo Ghidini, Giampietro Clerici, Raffaella Beneggi, Maria Luisa Brusco, Maria Grazia Parzani, Giusy Pulito, Daniele Gregorini, Annamaria Nodari, Stefania Valotti.

Adesso siediti e ascolta’.

Da questo stimolo è nato l’ultimo spettacolo di FuoriBinario Teatro.

Una sedia vuota è stato l’oggetto scelto attraverso il quale poter immaginare un qualcuno disposto a sentire parole, complicazioni, bisogni, ricordi, canzoni, gesti d’amore.

Perché a volte si ha proprio la necessità di buttare fuori cose, anche se non c’è nessuno in giro.

Sulle sedie poi ci siamo resi conto che avvengono incontri, si creano relazioni, ci si confida, si litiga.

Con delle sedie si può fare anche teatro.

Fare teatro nel senso di indagare, scoprire e attivare nuovi linguaggi e possibilità di espressione teatrali: le sedie sono state il nostro ‘sostegno’ e punto di riferimento.

Abbiamo così approfondito la ricerca sulla recitazione personale e corale utilizzando testi nati all’interno del laboratorio e testi di autori contemporanei (Pinter, Koltès, Gaber).

A seguire proiezione del cortometraggio L’IMPORTANTE è PERDERE con gli attori della Cooperativa Il Ponte e diretto da Piercarlo Paderno